Germania: Sinodo, pubblicate le risposte dei giovani tedeschi al questionario

Accompagnamento e progetto di vita

Print Mail Pdf

giovani-15-photo-2-di-Città-di-Modena-Flickr1-755x491

 

La sessione plenaria autunnale della Conferenza episcopale tedesca (Dbk) ha analizzato recentemente le risposto fornite dai giovani cattolici tedeschi al questionario del Vaticano in preparazione alla 15ma assemblea generale del Sinodo dei vescovi, che si terrà il prossimo ottobre sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Le risposte sono pervenute entro il 1° maggio 2017 e sono state valutate e riunite tematicamente. Il presidente della commissione per le professioni spirituali e per i servizi ecclesiastici, mons. Felix Genn, vescovo di Münster, e il presidente della commissione giovanile della Conferenza episcopale tedesca, il vescovo di Passau, mons. Stefan Oster, hanno pubblicato oggi sul sito della Dbk il risultato del lavoro di collettazione delle risposte: “Ringraziamo tutte le parti coinvolte nella ricerca, le diocesi, gli uffici per la pastorale giovanile e i centri diocesani vocazionali che hanno contribuito a questa indagine sui giovani e la vocazione in Germania – scrivono i due presuli –. Sarà un importante punto di partenza per la discussione degli argomenti del Sinodo sui giovani sia in Germania che a Roma”.

Genn e Oster hanno evidenziato che “le risposte hanno indicato chiaramente che molti giovani guardano al Sinodo. I valori e il significato della Chiesa offrono autenticità e rilevanza alla vita”. Secondo le risposte, i giovani in Germania oggi affrontano grandi opportunità, ma anche difficili sfide. In considerazione delle molte possibilità di scelta di una professione e di una pressione elevata a scuola, molti giovani vorrebbero essere accompagnati nel proprio progetto di vita.

 

Fonte: Agenzia SIR